ARAL - Avviso pubblico

Unpublished
Numero di registrazione: 
153
Numero atto: 
517
Data atto: 
11/06/2018
Periodo di pubblicazione: 
11/06/2018 - 26/06/2018
Emesso da: 
ARAL - Azienda Rifiuti Alessandrina
AllegatoDimensione
Benfante spa.pdf136.06 KB
Koster srl.pdf160.27 KB
Torricelli srl.pdf145.99 KB
Amag Ambiente.pdf156.31 KB

ARAL S.p.A. invita i soggetti potenzialmente disponibili alla stipula di contratto di affitto di un proprio ramo d'azienda avente ad oggetto il trattamento e lo smaltimento di rifiuti solidi urbani ad inviare all'indirizzo pec: aral-spa@legalmail.it  manifestazione di interesse in tal senso.
Con la stessa dichiarazione potranno essere richieste tutte le informazioni specifiche inerenti all'esatto perimetro del ramo d'azienda ed ai relativi dati economici, necessarie alla valutazione dell'operazione, che saranno rese disponibili previa sottoscrizione di idoneo impegno di riservatezza.
Si segnala che per ragioni oggettive e non disponibili da parte di ARAL S.p.A. il contratto dovrà essere sottoscritto entro e non oltre il 26 giugno 2018.

Integrazione Avviso
Si rende noto che l'Assemblea di ARAL SpA ha deliberato in data 18 giugno 2018 di integrare come segue i termini di partecipazione al procedimento per la selezione di interessati alla stipula di propri rami d'azienda:
termine per la trasmissione di manifestazioni di interesse – ore 12.00 del 26 giugno 2018
coloro che avranno provveduto entro tale data riceveranno lettera di invito con indicazioni circa la formulazione di offerta vincolante, criteri di selezione delle offerte e testo del contratto – termine di presentazione delle offerte ore 12.00 del 6 luglio 2018
termine per la stipula del contratto di affitto – 10 luglio 2018Ciò in considerazione delle diverse manifestazioni di interesse ad oggi pervenute, al fine di rendere possibile la più ampia partecipazione alla selezione dell'affittuaria, anche in relazione alla circostanza sopravvenuta del differimento delle udienze previste nei procedimenti di espropriazione forzata di crediti di ARAL a non prima del 20 luglio 2018.
Si precisa inoltre che le condizioni dell'operazione, in aggiunta a quanto indicato nella bozza di lettera di intenti già comunicata agli interessati e pubblicata, prevederanno (i) il vincolo a non aumentare la tariffa di ricevimento dei rifiuti dagli enti locali aderenti al Consorzio di Bacino Alessandrino, (ii) la fissazione di un termine per la realizzazione presso la discarica di Solero della semivasca la cui impresa realizzatrice è già stata selezionata e per il trasferimento dei rifiuti eccedenti i livelli massimi autorizzati, nonché infine (iii) la prestazione di idonee garanzie per le obbligazioni e gli oneri assunti dall'affittuaria in forza del contratto di affitto.
 
L’Amministratore Unico
Dr. Alessandro Giacchetti